W Abrasives ha il piacere di condividere con voi ovunque nel mondo: siete i benvenuti! 

STONA 2016 – XXII Fiera Internazionale dei Graniti e delle Pietre – ha avuto luogo a Bangalore, India dal 3 al 6 febbraio. 
 
Organizzata dalla Federazione Indiana dell’Indian Granite and Stone Industry (FIGSI), la manifestazione ha visto visitatori provenienti da tutto il mondo che hanno frequentato o visitato quella che è considerata la fiera più importante del settore della pietra naturale, delle attrezzature  e dei macchinari, una vetrina per una  gamma unica di pietre colorate del paese e che ha ospitato anche le società di produzione di  attrezzature e tecnologie di taglio per la lavorazione della pietra. 
 
L’edizione di quest’anno ha evidenziato il cambiamento di stile e colori nelle decorazioni interne, con la preferenza di pietre chiare venate e colori ben coordinati che compongono uno splendido mosaico. Queste nuove superfici sofisticate creano una domanda per tutti i tipi di prodotti di nicchia. Era anche molto presente il settore funerario che mostrava stele originali. Gli spazi erano sempre affollati e i visitatori  passeggiavano fra gli stand e i padiglioni delle specialità; un luogo ideale per gli espositori che cercano l’occasione perfetta o un affare.  
 
Il nostro team MEIA e le nostre reti vendite hanno presentato una gamma completa di soluzioni per ottimizzare le operazioni di taglio della pietra dei nostri clienti. Il gruppo Winoa è stato riconosciuto come il leader mondiale nell’offerta di servizi locali e i nostri clienti sono intervenuti volentieri per confrontarsi e rilassarsi. 
 
Abbiamo voluto dimostrare i benefici del taglio con le graniglie fini grazie ai nostri strumenti di simulazione e vari appuntamenti sono stati fissati per fare prove nel corso dell’anno. 
 
Abbiamo cercato di orientare i nostri clienti che lavorano i graniti duri verso il nostro prodotto Premium “Granitium” ed alcuni protagonisti fondamentali sono stati colpiti dalle prestazioni di questo prodotto. 
 
Quest’anno le macchine multi-filo hanno registrato una flessione dell’interesse, c’erano meno installazioni di macchine nuove ed una preferenza alle lavorazioni con i telai tradizionali. 
 
Sono stati percepiti alcuni segnali positivi durante questi 4 giorni di eventi, spinti da una possibile disponibilità di nuove fonti per il materiale grezzo che potrebbero portare ad attività di marketing e di promozione fuori del paese, inducendoci a nutrire delle speranze per un possibile sviluppo futuro della pietra naturale.
 
Contatto: pascal.frasson@wabrasives.com