Il Consorzio ACPC è un gruppo di specialisti che mira ad aumentare le conoscenze sugli anticorrosivi attraverso la comprensione, la misurazione e la risoluzione dei problemi.

La creazione del Consorzio ACPC è un’iniziativa degli esperti Winoa ed è stata lanciata nel novembre 2012 a Kurgan (Federazione Russa) presso lo stabilimento WA di Kurgan per il 1° seminario a cui hanno partecipato diverse compagnie interessate al futuro del rivestimento delle condutture.

Il 15 e 16 maggio 2018 è stato organizzato a Le Château des Comtes de Challes e al centro di prova di Winoa il 7° seminario del Consorzio ACPC.

Il Consorzio ha lavorato da gennaio 2014 sullo stesso “Formato”.

Tutti i partecipanti (“Comitato direttivo”*) hanno ideato e stabilito una “Nuova era” e un “Nuovo formato” per i mesi e gli anni a venire.

*Comitato direttivo: specialisti chiave negli anticorrosivi per il rivestimento delle condutture (ACPC) per l'ex-Unione Sovietica (FSU), VNIIGAZ (società regolamentare), Vyksa Steel Works, ChTPZ, Sibpromkomplekt e compagnie del settore famose in tutto il mondo, 3M (rivestimenti) e Selmers (linea completa per il rivestimento e altre soluzioni). 6 esperti Winoa erano presenti.

Il Consorzio ACPC condivide valori comuni come la trasparenza e la fiducia. 

Questo lavoro di squadra è stato previsto per analizzare le prassi migliori per essere intraprendenti nella preparazione delle superfici prima del rivestimento anticorrosivo delle condutture.

Il nuovo formato: pacchetti di lavoro composti da 3 a 6 specialisti con obiettivi, prodotti finali e tempistiche definiti.
Le preoccupazioni principali su cui si è accordato il Comitato direttivo e i pacchetti di lavoro su cui lavorerà sono:
>> identificare le prassi migliori per ottenere il minore livello di polveri possibile;
>> ampliare la portata geografica e la comunicazione del Consorzio ACPC;
>> fornire un prototipo di lavoro del WA Dust entro i prossimi 12 mesi;
>> lavorare allo sviluppo di attrezzature per la misurazione al fine di allineare le procedure di controllo e dedurre specifiche finali realistiche.

Al fine di migliorare la loro efficienza, i membri devono aggiornare almeno due volte all’anno le specifiche realizzabili con i materiali esistenti al giorno d’oggi: ruvidezza, polvere, pulizia, conduttività...

Winoa è onorata di ospitare questo Consorzio. “Preparare le superfici di domani” non è solo una linea di riferimento, ma un vero impegno. 

E il meglio deve ancora venire!